6 biblioteche per studiare a Firenze di notte

La sessione invernale si avvicina. E, con lei, anche i momenti di studio più intenso. Di mattino, di pomeriggio, ma sopratutto di sera.

Sembra quasi inutile dirlo, ma molti studenti in questo periodo dell’anno rinunciano a seratine alcoliche varie per dedicare ogni minuto alla temibile sessione alle porte.

Per aiutare gli studenti a superare al meglio questo periodo, abbiamo preparato una piccola guida delle biblioteche e dei luoghi in cui è possibile studiare a Firenze dopo le 19:00, quando le facoltà e le biblioteche fiorentine chiudono le loro porte impedendoci di leggere proprio quel libro che ci serviva tanto per l’esame.

Buona lettura.

Biblioteca delle Oblate

Un classicone dello studio by night. Dopo le 19:00, la massa di studenti che popola la biblioteca durante il giorno leva le tende, e diventa addirittura possibile trovare una presa libera per il proprio portatile. La biblioteca fino a mezzanotte sarà dunque tutta per noi, e potremmo godere degli spazi dell’antico convento che la ospita e dei numerosi servizi.

Il lato negativo? Molto facile farsi tentare dall’aperitivo, dal concertino in terrazza o dalla conferenza sull’arte povera al piano terra. E chiudere definitivamente quel libro.

biblioteche

Biblioteca del Palagio di Parte Guelfa

Pur essendo più piccola delle Oblate la Biblioteca del Palagio non è meno suggestiva né meno centrale. Ricavata all’interno di una piccola chiesetta del ‘200 (non perdetevi l’affresco nella sala dei quotidiani) è sicuramente un ambiente con meno tentazioni e più adatto allo studio duro.

Il suo punto debole? Il servizio è prolungato solo fino alle ore 22:00. Ottima quando volete studiare un po’ più tardi delle 19:00, ma allo stesso tempo pensavate di non fare notte fonda e farvi quel bicchierino con gli amici – che sarà sicuramente a due passi considerata la posizione della biblioteca.

Aula studio del Polo di Novoli

Quest’aula studio, che di giorno è rumorosa più o meno come il mercato delle Cascine, dopo le 19:00 resta un luogo in cui è possibile studiare solo per chi, semplicemente, del rumore se ne frega.

E’ però ideale nel caso in cui si debba ripetere a voce alta, oppure si debba spiegare un esercizio di analisi matematica a un compagno di studi.

 

biblioteche

BiblioteCaNova

Considerata la risposta del quartiere dell’Isolotto alle Oblate del centro, è una biblioteca ricca di servizi e che grazie a un interessante progetto di autogestione tiene aperta una sala fino a tardi. Tutta la biblioteca è comunque aperta di martedì e di giovedì fino alle 23. Il posto è bello, c’è sempre spazio ed è ideale per lo studio.

Purtroppo però questa biblioteca è molto lontana dal centro e dalle sedi universitarie, e di sera non è collegata dal trasporto pubblico. Ottima per chi vive in zona, un po’ meno accessibile per tutti gli altri.

 

biblioteche

Scuola di Architettura

In realtà non tutte le facoltà chiudono alle 19:00.Per la felicità di chi deve assolutamente finire quel plastico entro il giorno succesivo, la sede di architettura di Santa Verdiana in Piazza Ghiberti al numero 29 resta aperta fino a mezzanotte.

Va detto però che gli spazi messi a disposizione sono quelli tipici di una scuola di questo tipo: ampie aule con banchi molto grandi su cui poter disegnare e lavorare. Perfetto per lavori di gruppo o pratici, un po’ meno se dobbiamo studiare un tomo di 600 pagine.

Residenza Calamandrei

E qui il gioco si fa duro. L’aula studio che si trova al piano terra della residenza universitaria di viale Morgagni è dedicata a chi si prepara a una full-immersion. Il posto non è particolarmente bello, tuttavia è l’ideale per chi non vuole distrazioni. E, oltre a chiudere a tarda notte (anche dopo le 00:00), è l’unica aperta anche di domenica.

E voi, dove andrete a studiare per questa sessione invernale?

Vuoi sapere come e quando studiare al meglio a Firenze? Guarda le nostre guide allo studio!

[Credits: Compagni di Cammino; Wikimapia; Biblioteche comunali fiorentine; Comune di Firenze]

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE