Firenze e lo sport: non solo calcio ma anche canottaggio

canottaggio, toc toc firenze

Lo sport e la città di Firenze vanno veramente molto d’accordo, c’è poco da dire. Non parliamo soltanto degli sport più famosi, ma anche di quelli meno conosciuti. Un esempio?

Be’, teniamo presente che ci sono ben due società di canottieri: la Società Canottieri Firenze, fondata nel 1886, e la Canottieri Comunali Firenze, nata nel 1934. Mentre alla Canottieri Firenze si pratica il canottaggio, alla Comunali Firenze si pratica la canoa. Nel canottaggio si utilizzano due remi e si va all’indietro, mentre nella canoa viene utilizzata una sola pagaia e la posizione è frontale.

Canottieri Firenze

La Società Canottieri di Firenze nacque semplicemente come “Firenze”,  e prese il suo nome attuale soltanto nel 1911. Dopo due anni arrivarono i primi titoli italiani, anche a costo di pensanti sacrifici, dato che le trasferte erano spesso pagate dagli stessi atleti. Durante le Prima Guerra Mondiale molti dei canottieri vennero chiamati alle armi, e  venti soci caddero al fronte.

canottaggio, toc toc firenze

La Seconda Guerra Mondiale, che vide la città direttamente esposta alla ferocia della guerra e delle bombe, fu altrettanto dura. Ma nel 1944, dopo la liberazione della città, uno dei primi segni della rinascita fu proprio l’apparizione dei canotti sull’Arno. Durante l’alluvione del 4 novembre 1966 la sede dei Canottieri Firenze rimase sommersa per oltre 24 ore, rovinando l’interno della sede, che tutt’oggi si trova sotto a Ponte Vecchio (la seconda sede è sul lungarno Ferrucci).  Attualmente la società è composta da più di 700 iscritti, fra atleti impegnati in attività amatoriali e agonistiche.

Canottieri Comunali

La Canottieri comunali è nata come “Sezione Dopolavoristica di nuoto e canottaggio”, avendo come sede una piccola baracca sulla riva sinistra dell’Arno. La società è nata grazie all’impegno dell’impiegato comunale Antonio Vegni, detto “Tonino“, che per molti anni fu direttore sportivo, allenatore e timoniere. Negli anni ’40 l’attività agonistica di canottaggio si intensificò, fino alle vittorie dei Campionati Italiani del ’40-’41. Nel 1965, Ceri e Lazzari, con la Canottieri Comunali, vinsero  il Primo Campionato italiano di canoa.

canottaggio, toc toc firenze

Da allora sono stati vinti ben 66 Campionati Italiani di canoa olimpica. Negli anni ’70 si sviluppò il settore della canoa fluviale, che ha portato alla conquista di 54 Campionati Italiani. Ai giorni d’oggi la Canottieri Comunali possiede tre squadre agonistiche di canoa olimpica, di canoa fluviale e di canoa polo.

Altro che i soliti calcio e pallavolo… Viene quasi voglia di provare! E in fondo perché no? Fate un salto da una delle due società e guardate con i vostri occhi. Magari potreste essere voi i prossimi canottieri di Firenze!

Credits: ccworld, Canottieri comunali

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE