articoli Leggere crea dipendenza

Lettera a un bambino mai nato, Toc Toc Firenze

“L’insostenibile leggerezza dell’essere”

“L’insostenibile leggerezza dell’essere”

  “L’insostenibile leggerezza dell’essere” è un romanzo del 1985 di Milan Kundera, edito da Adelphi. Solo il titolo è già un programma! Tentare di dare un’interpretazione a quelle tre parole sarà piuttosto complicato, ma a quale incallito lettore non piace questo tipo di sfida? La trama Lo sfondo su cui si svolge la vicenda è

leggere crea dipendenza,toc toc firenze

“Non ti muovere” Margaret Mazzantini

  Il romanzo di Margaret Mazzantini “Non ti muovere” pubblicato nel 2001 da Mondadori, è particolarmente intrigante e fuori dal comune, ma sconsigliato a chi si trovi in un momento di malinconia, potrebbe condurre allo sconforto!     La trama Il protagonista è Timoteo, stimato chirurgo dell’ospedale dove una mattina viene trasportata d’urgenza un’adolescente caduta

Lettera a un bambino mai nato, Toc Toc Firenze

“Memorie di una cagna”

  “Memorie di una cagna” è un romanzo del 2010 edito da Frassinelli, scritto da una giovanissima scrittrice, Francesca Petrizzo, nata a Empoli nel 1990, laureata in storia a Oxford. Un romanzo che piacerà molto ai lettori che amano le storie d’amore, le storie drammatiche e le leggende del passato.   La “cagna”   Elena di

Lettera a un bambino mai nato, Toc Toc Firenze

“Fahrenheit 451”

  “Fahrenheit 451” è una delle opere più celebri di Ray Douglas Bradbury,(Waukegan, 22 agosto 1920 – Los Angeles, 5 giugno 2012), scrittore statunitense di racconti polizieschi, fantastici e di fantascienza. “Fahrenheit 451” scritto nel 1953, è un romanzo fantascientifico appartenente al genere c.d. “utopia negativa”, genere in cui l’autore descrive una società immaginaria, non

Lettera a un bambino mai nato, Toc Toc Firenze

“Lettera a un bambino mai nato”

Oriana Fallaci è la giornalista italiana più conosciuta al mondo. Nata nel 1929 nella nostra bellissima Firenze, affermava: “Mi ritengo una fiorentina pura. Fiorentino parlo, fiorentino penso, fiorentino sento. Fiorentina è la mia cultura e la mia educazione.” Gira il mondo intervistando i più potenti della terra e seguendo i conflitti più importanti del nostro

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE