Una discoteca per ogni gusto a Firenze

discoteca, toc toc firenze

Per chi va fuori ogni sera, per chi si sfoga una volta l’anno

Firenze e dintorni offrono una serie discreta di locali e discoteche fra cui scegliere, dove ambiente e musica possono variare parecchio. Dopo avervi parlato dei cocktail più particolari della città ecco qui la nostra selezione delle cinque discoteche da visitare – una per ogni gusto.

Si comincia con il classico

Per gli affezionati di musica commerciale segnaliamo due discoteche, entrambe da tempo sulla scena.

La prima è il Pavoreal in zona Firenze Sud, dedicata in special modo agli studenti o comunque nella fascia d’età 20-25. L’ingresso infatti è riservato agli over-20, e questa selezione permette di evitare di trovarsi a ballare tanto accanto al cuginetto più piccolo quanto allo zio un po’ più grande.

I costi paiono decisamente equi: 5 € l’ingresso, 3 € il guardaroba, 7 € il cocktail – dunque prezzi assolutamente standard a Firenze. Immancabile la sigla (da imparare a memoria!) che segnala l’inizio della serata, per proseguire con un mix di musica pop e anni ’90.

L’altra discoteca che è ormai un classicone fiorentino è lo Space in zona stazione. E’ conosciuto più che altro per la frequentazione oltreoceanica degli studenti americani, e ciò ne ha influenzato la scelta musicale orientandola, oltre che sulla commerciale, verso hip-hop e l’R&B. La serata Caramello ha reso molti più ragazzi entusiasti del proprio martedì sera, anche grazie all’ingresso ad un euro (come sempre, senza guardaroba, che acquista la sua importanza nei momenti di gelido inverno).

La techno per i più audaci

Per gli appassionati di questo genere di musica e per un pubblico un po’ più ricercato – o quantomeno eccentrico- la discoteca Tenax in zona Peretola è il posto giusto: locale molto grande e con selezione all’ingresso, è uno dei club più conosciuti a Firenze ma anche nel panorama nazionale, e talvolta offre la possibilità di ascoltare alcuni famosi DJ in visita. Tanto per raccontarne una che la dice lunga sulla storia del locale, fu qui che i Litfiba registrarono il loro album live 12-5-87.

litfiba, toc toc firenze

Una discoteca per cenare

Di nuovo a Firenze Sud troviamo invece l’Otel, che oltre alla pista da ballo offre cene con spettacoli: notevoli sopratutto i buffet! Il costo d’ingresso varia molto, circa dai 10 ai 30 euro a seconda della serata. Inoltre, per una notte tinta di rosa, la domenica le signore entrano gratis!

discoteca yab, toc toc firenze

E se non vuoi muoverti dal centro?

Per chi invece fosse sprovvisto di macchina segnaliamo come ultima discoteca di Firenze lo Yab. Nonostante il commento di molti rimanga “è troppo piccolo”, sicuramente è uno dei locali più frequentati della città, sia appunto per la sua posizione (vicinissimo a Palazzo Vecchio), sia per il prezzo (il mercoledì ingresso ad un euro per gli universitari), sia per la musica e l’arredamento. Soffrono un po’ i fumatori, dato che lo spazio all’aperto loro riservato è veramente piccolo!

Ora, consigli sulle cinque discoteche migliori di Firenze alla mano, andate e divertitevi!

Credits: Digispace, Wallpaper photo, Wakeupnews.

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE