Elezioni Comunali: le novità della settimana

Elezioni Comunali, Toc toc Firenze

In attesa della presentazione ufficiale delle liste per le prossime elezioni Comunali, i candidati concedono interviste, partecipano ad incontri e manifestazioni.

Ma quali sono le novità più importanti della settimana?

L’11 aprile si è aperta ufficialmente la campagna elettorale di Marco Stella, candidato sindaco di Forza Italia, con “24 ore con voi”: un’ intera giornata a bordo di un pulmino che ha toccato tutti e cinque i quartieri di Firenze. Durante il viaggio ha ribadito le parole chiave del suo programma: “lavoro, sicurezza e casa”

Miriam Amato, candidata “portavoce sindaco” del Movimento 5 stelle, ha scelto invece lo slogan “con i cittadini” e giovedì ha inaugurato la corsa alla poltrona più importante all’Hotel Astoria. Promette di essere presente sul web e fra le strade di Firenze.

Anche Dario Nardella ha dato il via alla campagna elettorale l’11 aprile con un incontro nella Sala Rossa del Palazzo dei Congressi dove ha annunciato il taglio dell’addizionale Irpef per i redditi fino a 25 mila euro. Il suo slogan? “Firenze più di prima”.

Elezioni Comunali, Toc toc Firenze

Fra i più attivi di questa settimana, Achille Totaro, cadidato di Alleanza per Firenze, impegnato a concedere interviste radiofoniche, organizzare gazebo, come quello in piazza Bartali, e inaugurare la sede in via Masaccio.

Lavori in corso al comitato elettorale in San Niccolò” scrive il 9 aprile Tommaso Grassi, candidato di Sinistra Ecologia e Libertà, sostenuto da Rifondazione Comunista. Ha dedicato il sabato pomeriggio alla passeggiata a Firenze con Moni Ovadia per sostenere la lista Tsipras.

Cristina Scaletti ha incontrato i cittadini del Quartiere 5 nell’ambito del dibattito “Firenze è anche la sua periferia”: “vado a Castello per incontrare gli abitanti su problemi e prospettive della zona” si legge sulla sua pagina facebook.

Elezioni Comunali, Toc toc Firenze

La campagna elettorale di Paolo Manneschi invece inizierà ufficialmente il 19 aprile con la presentazione della lista “Repubblica Fiorentina” ed un rifresco proprio presso casa Manneschi. In una intervista, in questa settimana, ha dichiarato di non voler abbandonare le periferie della città.

All’Antica Torre di via Tonrnabuoni n.1 è stata presentata invece la candidatura di Gianna Scatizzi, sostenuta da Nuovo centrodestra e Udc. In un’ intervista a Lady Radio ha dichiarato che gli elementi essenziali del suo programma saranno “credibilità e serietà”.

Molta soddisfazione ha espresso la candidata Laura Bennati per il risultato ottenuto grazie alla cena di autofinanziamento per la lista Una Città in Comune, tuttavia, come si legge nell’ultimo comunicato stampa, ha dovuto abbandonare l’idea di una lista unica di sinistra sul modello Tsipras.

Elezioni Comunali, Toc toc Firenze

 

Ogni settimana vi aggiorneremo sulle iniziative in campo: avanti tutta verso le elezioni comunali!

aleph78, Margherita Vitali, Marco Mingolla, Juan Salmoral

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE