Expo Firenze: le tappe dell’esposizione nel capoluogo toscano

expo firenze, toc toc firenze

Expo Firenze non lo abbiamo sentito spesso, ed effettivamente la città non ha avuto l’onore di ospitare la manifestazione; nonostante ciò sono stati organizzati diversi eventi coordinati con la mostra milanese.

Il progetto Work’nFlorence si propone, coordinato con l’esposizione principale, di presentare le potenzialità del territorio toscano rispetto ai temi della nutrizione e dell’energia.

Ricerca e innovazione all’insegna della sostenibilità

Sull’Arno, dal 1° maggio al 31 ottobre potete ammirare Jellyfish, una “zattera” costruita con materiali riciclati (legno per il basamento, che galleggia su fusti di plastica, e vetro per la serra posta al di sopra) che è in grado di produrre alimenti senza consumare terra, energia chimica e acqua dolce. Il progetto è stato premiato con il secondo posto in classifica nella competizione mondiale organizzata dall’ONU, Onuce Ideas for Change Award.

expo firenze, toc toc firenze

Nello stesso periodo, nel cortile di Palazzo Vecchio potremo godere delle proiezioni di I-Dome, che riproduce la Cupola più famosa del mondo: l’esterno è composto da materiali che riflettono ciò che si trova intorno, mentre l’interno è animato da filmati e immagini dedicati alla Toscana.

Ogni due settimane a partire dal 2 maggio, è invece cambiata l’esposizione racchiusa nella sala della Musica dell’ex Tribunale, che prende il nome di Casa delle Eccellenze per l’occasione. Verranno allestite mostre incentrate sulle migliori lavorazioni prodotte in Toscana, andando ben oltre il cibo: moda, meccanica, innovazione, artigianato.

expo firenze, toc toc firenze

Le prossime date fiorentine

Se avete fame invece sia di cultura che di cibo non perdetevi le cene organizzate nei cenacoli più belli di Firenze, che vedranno i migliori chef usare come materie prime quelle fornite dalla coltivazione degli orti dell’Istituto Agrario da parte degli studenti stessi. Le prossime date:

Giovedì 11 giugno – Chiostro e Cenacolo di Ognissanti
Giovedì 25 giugno – Chiostro e Cenacolo di San Marco
Giovedì 16 luglio – Chiostro e Cenacolo di Ognissanti
Giovedì 10 settembre – Chiostro e Cenacolo di Santo Spirito
Giovedì 24 settembre – Chiostro e Cenacolo di San Marco

E infine quale luogo migliore per celebrare grano e pane se non la cornice di un super ex granaio come Orsanmichele? Dal 24 al 27 settembre si terrà il forum internazionale sul tema, usando come altra sede l’Accademia del Georgofili. Alla fine, si chiuderà con Panalia, festa del pane per le vie del centro con presentazione delle più disparate forme dei pani del nostro paese.

credits: Expo logo, Jelly Fish, Expo Firenze

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE