Fare impresa a Firenze: yes we can

fare impresa, toc toc firenze

Liberi professionisti, giovani imprenditori, start-up: fare impresa a Firenze? Ti forniamo qualche consiglio per realizzare la tua idea!

C’è chi sostiene che in un momento di crisi del mercato del lavoro come quello che stiamo attraversando, se il lavoro non c’è, vada inventato. Bene, se pensi di avere una buona idea imprenditoriale e vuoi fare impresa ci sono alcune cose che devi sapere e che ti potranno tornare utili per realizzare il tuo progetto lavorativo.

Le difficoltà nel fare impresa

Qualunque sia la tua idea imprenditoriale e per quanto geniale questa ti possa sembrare, ci sono alcuni fattori che devi tenere ben presenti. Fare impresa oggi, che si venda un prodotto o un servizio, significa mettersi in gioco in prima persona. Occorrono buone competenze di marketing e di comunicazione per riuscire a competere nel mercato del lavoro, adeguate a quelle tecnologiche. La visibilità non è tutto… ma quasi! La concorrenza, insieme alla ricerca della giusta location e alle spese da sostenere, sono solo alcune delle difficoltà che chi si trova ad avviare la propria carriera di imprenditore deve affrontare. C’è inoltre da considerare che in una città come Firenze è difficile inventare qualcosa di nuovo… ma si può sempre cercare di migliorare qualcosa che già esiste!

fare impresa, toc toc firenze

Opportunità per l’imprenditoria dalla Regione

La Regione Toscana, attraverso il progetto Giovanisì, sostiene l’avvio di nuove imprese e mette a disposizione agevolazioni e finanziamenti per facilitare l’avviamento di attività imprenditoriali da parte di giovani, donne e lavoratori destinatari di ammortizzatori sociali. Possono partecipare al bando di concorso giovani nella fascia di età compresa fra i 18 e i 40 anni ed altri soggetti particolarmente svantaggiati nel mercato del lavoro, come donne e lavoratori in cassa integrazione o mobilità. Per entrambi non è previsto limite di età. Ti ricordiamo che la scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 30/09/2015, eccetto esaurimento fondi. Per maggiori informazioni ti consigliamo di vistare questa pagina. Sospesi invece momentaneamente il fondo per giovani professionisti (il bando dovrebbe tornare attivo entro fine novembre 2014) e quello per l’imprenditoria agricola (il prossimo bando è previsto per la fine del 2014).

fare impresa, toc toc firenze

Una location ideale per i liberi professionisti

Sicuramente uno dei passi fondamentali per fare impresa è trovare la giusta location. Se la tua nuova attività richiede poco più di una scrivania e un computer, esistono valide alternative all’affitto o all’acquisto di uno spazio apposito. Stiamo parlando di liberi professionisti come grafici, editor, designer, ecc. Certo, una possibile soluzione potrebbe essere quella di svolgere il proprio lavoro da casa, ma ricevere i clienti nella propria abitazione è poco professionale e si sa, l’ambiente domestico fornisce molte distrazioni. Per questo è consigliabile affidarsi ad uno spazio di coworking. Il coworking consiste nella condivisione di un ambiente di lavoro, un ufficio, pur mantenendo la propria indipendenza e senza dover investire ingenti cifre di denaro. Ti permette di accedere a vari servizi, come noleggiare una scrivania, mensilmente o solo quando ne hai necessità e di essere sempre a contatto con figure professionali simili a te. Hai bisogno di un grafico per un lavoro che stai portando avanti? Magari si trova nella postazione accanto! E la stessa cosa potrebbe capitare a te permettendoti di ampliare così il giro di clienti in breve tempo. Su questo pagina puoi trovare un elenco degli spazi di coworking a Firenze.

 

Credits: Multiverso, Giovanisì, Wikimedia Commons

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE