Giovani artigiani del futuro: grazie al bando, potresti esporre gratuitamente alla Mostra dell’Artigianato!

mostra dell'artigianato - Toc toc Firenze

Alla settantottesima edizione della Mostra dell’Artigianato la parola chiave sarà “Giovani artigiani dal Futuro”, nome del progetto promosso dal Comune di Firenze. Un bando rivolto a ragazzi “che non abbiano compiuto 35 anni alla scadenza dell’avviso, anche riuniti in associazione e/o impresa, impegnati nel settore dell’artigianato digitale”.

I vincitori avranno la possibilità di esporre nei luoghi attrezzati all’interno dello spazio Cavaniglia, nella Fortezza da Basso, e quindi di presentarsi a “una delle più prestigiose vetrine dell’artigianato internazionale”, ha dichiarato il direttore di Artex che insieme a Firenze Fiera ha sostenuto il progetto fin dall’inizio.

Giovani artigiani del futuro: grazie al bando, potresti esporre gratuitamente alla Mostra dell'Artigianato!

La partecipazione è del tutto gratuita. Occorre essere giovani e avere in testa un’idea originale nel campo dell’artigianato digitale. I vincitori saranno ospitati in Visioni Design Lab, uno spazio dedicato alle autoproduzioni dove oggetti innovativi connotati dalla ricerca vivono insieme all’interno di un open space. Alla Mostra troveremo “artigiani, artisti e imprese accomunati nella lavorazione dei materiali più diversi, dai tessuti alla ceramica, dal metallo al vetro, dal legno alla pietra“, si legge nel sito di Artex.

Giovani artigiani del futuro: grazie al bando, potresti esporre gratuitamente alla Mostra dell'Artigianato!

Il progetto è stato accolto con favore da tutte le istituzioni comunali, in particolar modo dall’assessorato alle attività produttive, che con la voce di Giovanni Bettarini afferma “vogliamo investire su questa scelta”, perché “l’artigianato rappresenta la storia di Firenze e fa parte, da sempre, del tessuto produttivo della città”. Anche Cosimo Guccione, consigliere delegato per le politiche giovanili, sostiene con entusiasmo l’idea di “Giovani artigiani dal Futuro”: l’iniziativa rappresenta “un palcoscenico importante (…) per sostenere e valorizzare i giovani impegnati in tutte le forme di innovazione nel campo del design e della ricerca legate all’artigianato digitale e alla produzione autonoma, sostenibile e sperimentale basata su tecnologie a basso costo”.

Cosa aspetti? Il bando è scaricabile cliccando QUI. In bocca al lupo a tutti gli innovatori! Ci vediamo il 24 aprile alla Mostra dell’Artigianato.

Photo credits: Artex

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE