Kibaka Florence Film Festival 2014, il cuore africano di Firenze

Kibaka Florence Film Festival, toc toc firenze

Firenze, si sa, è conosciuta nel mondo come paradigma dell’italianità.

Sarà perché l’italiano è nato qui, sarà perché è stata capitale. E poi ovviamente il rinascimento, la letteratura, l’arte e la cultura culinaria.

Ma molti ignorano un altro lato di Firenze: quello della città cosmopolita che, proprio in ragione della sua importante storia, attira persone da tutto il mondo – sopratutto quelle interessate all’arte, alla storia e alla lingua del nostro paese e che vedono Firenze come un punto di riferimento.

É per far scoprire queste realtà che qui a Toc toc ci piace parlare di eventi come il Kibaka Florence Film Festival, rassegna cinematografica dedicata all’Africa e nata proprio da una piccola comunità di studenti angolani divenuti fiorentini per adozione.

L’Africa come non te l’aspetti

Certo, ormai il piccolo festival che vide la luce nel 2011 ne ha fatta di strada, tanto da permettersi la prestigiosa sede dello Spazio Alfieri dove, dal 17 al 19 Ottobre, saranno proiettate le pellicole che avranno il fine di far conoscere al grande pubblico un’Africa diversa dall’ordinario.

Lo scopo del festival, infatti, è proprio quello di dar voce ai giovani artisti di origine africana perché diano una rappresentazione del continente nero lontana dai soliti stereotipi di origine occidentale, spesso non reali e che non danno spazio alle sue potenzialità, bellezza e creatività.

Kibaka Florence Film Festival, toc toc firenze

Il Programma

Il Festival quest’anno si cimenterà con argomenti e generi molto diversi fra loro, proprio per far posto alla ricchezza e alla moltitudine che un continente può racchiudere.

Non poteva però mancare un pensiero a Nelson Mandela, della cui vita parla il film “Mandela: Long Walk to Freedom” con cui si aprirà il Festival il 17 Ottobre.

Dopo l’apertura il Kibaka Florence Film Festival affronterà il genere del cortometraggio, a cui è dedicata la serata del 18, per poi passare al documentario, che avrà il suo spazio domenica 19. E se vuoi saperne ancora di più, puoi dare un’occhiata al sito del Festival.

E oltre al cinema?

Al Kibaka Florence Film Festival non mancano gli eventi collaterali.

Presso la Biblioteca delle Oblate infatti è stata allestita una mostra fotografica dal titolo WoMenAfricainWorker, che racconta le storie delle imprenditrici e degli imprenditori africani che hanno trovato il successo in Italia e in particolare in Toscana.

Sempre presso la biblioteca, sarà allestita un’apposita selezione di libri sull’Africa, per quelli che – incuriositi dal Kibaka Florence Film Festival – vogliano approfondire l’argomento.

Non ci resta che augurare buona visione e buona Africa a tutti!

 

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE