L’arte del campeggiare a Firenze e dintorni

campeggi a Fiirenze, toc toc

Siete alla ricerca di un’idea originale per il weekend? Stanchi della solita routine? Avete voglia di un pizzico di avventura senza andare troppo lontano? Il suggerimento più adatto alle vostre esigenze è quello di scoprire il misterioso mondo dei campeggi a Firenze.

Passare una o più notti in uno dei campeggi a Firenze non è una cattiva idea anche se forse non l’avete mai considerata perché si tratta di una soluzione troppo vicina a casa o semplicemente troppo “turistica”.
Eppure il campeggio ha il grande vantaggio di adattarsi alle più svariate esigenze di coppie, gruppi o famiglie tramite i vari servizi che offre come il ristorante, il servizio wi-fi e, in alcuni casi, le serate animate e la piscina.

I Campeggi a Firenze: ecco dove andare

La prima cosa da fare per decidere in quale campeggio a Firenze prenotare, è sicuramente capire come si vuole passare il fine settimana.

Chi vuole scappare dall’atmosfera cittadina, dal caldo e vedersi la sua Firenze dall’alto sarà sicuramente a suo agio nel campeggio fiorentino “Camping Panoramico” di Fiesole.

Il “Camping Internazionale”(ad Impruneta) offre la possibilità di dormire immersi nel verde e a due passi da una magnifica certosa, sempre rimanendo vicini alla città.

Chi invece si sente minacciato dal maltempo e dagli imprevisti potrà prenotare nel tranquillo e meno conosciuto “Campeggio villa Camerata” che nel peggiore dei casi offre dei posti letto in un comodo ostello.

Infine, per chi vuole comunque passare il sabato sera in centro città (e non vuole rinunciare al clima multiculturale e al divertimento) non esiste niente di più adatto del “Campeggio Michelangelo”, a due passi dal famosissimo piazzale Michelangelo.

Campeggio a Firenze, toc toc

Tutti i consigli per godersi i campeggi a Firenze

Tutti i campeggi descritti hanno il vantaggio di essere facili da raggiungere, anche senza auto.
Infatti sono tutti raggiungibili con le linee di autobus urbane: la linea 37 porta al “Camping Internazionale” mentre la linea 7 porta a Fiesole (poi per raggiungere il Campeggio Panoramico si può optare per la linea 45 o 47).
Gli autobus 12 o 13 portano al “Campeggio Michelangelo” mentre la linea 11 conduce al “Campeggio villa Camerata”. Alcuni sono addirittura raggiungibili in bici.

Bisogna, tuttavia, fare attenzione a due fattori principali: la prenotazione in anticipo (e quindi assicurarsi che le condizioni meteo siano favorevoli e che non sia una stagione troppo turistica) e i prezzi.

Le tariffe dipendono dalla stagione (l’alta stagione inizia a fine Maggio e termina a fine Agosto), dal numero e dall’età dei campeggiatori, dalla tipologia di alloggio e dalla presenza o meno di un’auto.
In media, il prezzo in alta stagione per due adulti con tenda e senza auto è intorno ai 35 € (tassa di soggiorno esclusa) ma è comunque possibile ottenere riduzioni se si è in possesso della Camping Card International.

campeggio a firenze, toc toc

Camper, tenda, bungalow o roulotte tutti i mezzi sono validi per passare un fine settimana economico e originale immersi nella natura ma a due passi da casa.
Allora, che cosa aspettate per prenotare?

www.tripadvisor.itwww.tripadvisor.com.auwww.fontemaggio.it

Tags
Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE