Skater a Firenze, 3 luoghi per sfrecciare sulla tavola a Firenze

skater a firenze

Essere skater a Firenze? Si può fare! Ecco i luoghi della nostra città dove poter sfrecciare sulla tavola e fare salti e acrobazie.

Nel mondo c’è chi ne ha fatto una ragione di vita, ci sono gli appassionati o ci sono semplicemente i curiosi; negli ultimi anni le discipline di strada hanno raccolto numerosi accoliti e quello sulla tavola in particolare è ormai riconosciuto come un’attività sportiva a tutti gli effetti.

Nonostante si conoscano strumenti simili fin dai primi del ‘900, lo skateboard affonda le sue radici nell’assolata California degli anni ’60. Venne inventato da alcuni surfisti per poter praticare lo sport anche in assenza di mare mosso.

Per non stare troppo lontani dalle loro amate onde, alcuni irriducibili ebbero l’idea di montare quattro ruote alle loro tavole, adattandone le dimensioni, in modo da poter sfruttare i dislivelli della strada per non rinunciare alla brezza e all’adrenalina delle evoluzioni in corsa. Era nato lo skateboard.

skater a firenze

Da allora questo sport ha fatto molta strada, nelle più grandi città esistono spazi attrezzati dove è possibile praticarlo in totale libertà. E anche a Firenze gli skater hanno trovato i loro spazi!

Viale Fanti

Qui nel 2010, con la collaborazione dell’ufficio tecnico del verde del quartiere 2, è stato realizzata la prima vera pista da skateboard a Firenze. È da sottolineare la partecipazione attiva dei ragazzi che frequentano lo skatepark, che è stato realizzato proprio sulle loro idee progettuali.

Viale Nervi

Di fronte allo stadio comunale, lato maratona, è tornata agibile un’altra pista la cui chiusura aveva lasciato molto insoddisfatti i suoi frequentatori. Dallo scorso 29 aprile lo skatepark, completamente rimesso a nuovo, è tornato attivo a tutti gli effetti, pronto ad accogliere le piroette e le evoluzioni dei ragazzi che hanno un nuovo luogo dove allenarsi con lo skateboard a Firenze.

skater a firenze

Pontassieve

Per i più appassionati è inoltre da segnalare lo skatepark della zona industriale di Pontassieve, in via Lisbona, aperto dall’inizio dell’anno e molto apprezzato dai suoi frequentatori. La struttura, oltre ad essere di recente costruzione, è molto ben fornita e viene considerata come la migliore di tutta la provincia; un eccellente punto di ritrovo capace di attrarre skater da tutta la Toscana.

Piedi ben piantati sulla tavola e vento tra i capelli, non rimane che godere degli spazi che sono offerti agli amanti delle atmosfere street per andare sullo skataboard a Firenze, con la speranza che l’interesse e l’impegno delle istituzioni non si affievolisca col tempo.

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE