Sopravvivere tra i mezzi pubblici a Firenze

mezzi pubblici a firenze, toctoc firenze

I mezzi pubblici a Firenze offrono molte alternative, ma in alcune occasioni è bene essere organizzati, per non finire appiedati alle tre di notte.

Se vi muovete di giorno, gli autobus rimangono la prima soluzione fin quando non verranno completate le linee della tramvia ( per info http://www.toctocfirenze.it/linee-della-tramvia/ ) anche se sicuramente per gli abitanti di Scandicci la linea T1 rimane una grande risorsa per fuggire dal traffico. Se però siete preoccupati (giustamente) del congestionamento che spesso affligge le zone centrali, potete scegliere di raggiungere la stazione di Santa Maria Novella dalle altre stazioni presenti nel Comune di Firenze usando il comune biglietto ATAF.

Buoni sconto e tariffe agevolate per studenti

In ogni caso, se spesso usufruite dei mezzi pubblici a Firenze, vi conviene studiare attentamente le tariffe che spesso concedono buoni sconto: valutate tra l’offerta studenti o quella family, tra annuale e mensile e tenete presente che se avete ottenuto tramite l’Unifi la borsa servizi avrete diritto al 50% di rimborso per l’abbonamento ai mezzi.

Se invece siete dei consumatori saltuari, la cosa migliore sarebbe conservare un carnet da 10/20 biglietti o, in caso di bisogno, sfruttare il comodo servizio di SMS che consente di ricevere il biglietto direttamente sul cellulare se non riuscite a trovare un’edicola (costa 30 centesimi in più del biglietto cartaceo).

mezzi pubblici a firenze, toctoc firenze

Per muoversi durante la notte

Andando in giro la notte invece, il servizio di autobus e tramvia rimane attivo fino alla una (e solo per le tratte più importanti), ma dalle 22 avete la possibilità di sfruttare il servizio Nottetempo, dal nome vagamente potteriano: viene venduto esclusivamente a bordo e funziona a chiamata; dalle 18 alle 22.15 di notte potrete dunque chiamare lo 055565055 ed effettuare la vostra prenotazione. Dovete però essere organizzati, conoscere in anticipo il percorso in quanto solo alcune fermate sono coperte e non tutte le linee garantite, in alcuni casi potrete solo arrivare vicino alla vostra destinazione.

Se siete rimasti proprio senza alternative, potete chiamare un taxi allo 0554390; anche in questo caso, soprattutto per le ore notturne, il consiglio è di prenotare in anticipo. Sono infatti poche le macchine attive e rischiate di rimanere ad aspettare a lungo prima che qualcuno passi a prendervi. Mettete anche da parte un po’ di contante: la tariffa di base è di 6.60 euro, con un supplemento di 1.96 euro per la chiamata.

Nel caso di festivi, la maggior parte dei mezzi pubblici a Firenze funzionano a regime ridotto, con alcune linee non attive nel caso degli autobus.

 

credits: tramvia. ataf

Sei appena arrivato a Firenze e non riesci ad orientarti? Guarda le nostre guide per i fuorisede a Firenze!

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE