Tramvia in Dalmazia, si comincia in estate

Scartata la variante Rifredi, arrivano i cantieri Tramvia nella zona di piazza Dalmazia

Percorso

Importanti novità in arrivo per quel che riguarda la Linea 3 della Tramvia di Firenze. A gennaio è stato deciso il destino della variante Rifredi, confermando quindi il tracciato originario con sdoppiamento dei binari sulle vie Vittorio Emanuele e Corridoni-Pisacane.

Adesso è stata definita la cantierizzazione e soprattutto le tempistiche; vediamo di cosa si tratta.

Morgagni

Da fine aprile in viale Morgagni il cantiere della Tramvia si restringerà liberando la terza corsia veicolare, su cui torneranno a viaggiare le ambulanze verso Careggi. Viale Morgagni diventerà quindi (presumibilmente, ma non è ancora certo al 100%) tutto a doppio senso, ma sempre con una corsia per senso di marcia più quella per le ambulanze.
Tutto ciò sarebbe dovuto avvenire a fine marzo, ma siccome si sarebbe dovuto chiudere nuovamente il viale per degli allacciamenti trasversali (da marciapiede a sede tranviaria), allora è stato deciso di liberare il viale una volta per tutte un mese dopo.

Che ne sarà di via Taddeo Alderotti ancora non è stato deciso. Può darsi che la corsia preferenziale venga mantenuta oppure no: la situazione è ancora in fase di studio (specialmente sulle conseguenze di una ipotetica via Alderotti a doppio senso all’incrocio con via Incontri), ma avere uno sbocco in più per Careggi è uno scenario interessante.

Vittorio Emanuele

In via Vittorio Emanuele, a partire da fine giugno – inizio luglio, cominceranno i cantieri D1 e D2. La prima fase riguarda il lato destro andando verso piazza Dalmazia; ci sarà lo spostamento dei sottoservizi (le tubature) che durerà 5 mesi. A partire da dicembre quindi il cantiere si ribalterà sul lato del SMS di Rifredi dove sarà costruita la sede tranviaria.

Tramvia Vittorio EmanueleRendering: il tram a binario unico in via Vittorio Emanuele verso Careggi.

Pisacane

In contemporanea con via Vittorio Emanuele, quindi sempre da luglio, cominceranno i lavori della Tramvia anche in via Pisacane, dove l’unico binario sarà per metà strada sul lato dei civici pari e per l’altra metà dei civici dispari. È il cantiere E2 e per 5 mesi riguarderà i sottoservizi per poi ribaltare per la costruzione della sede tranviaria.
Inoltre, a partire da maggio, inizieranno i lavori all’incrocio Corridoni-Pisacane, dove sarà costruita una sottostazione elettrica (per convertire la corrente da alternata a continua ed alimentare quindi la Tramvia), l’antenna del sistema radio di coordinamento della Linea 3 alta 30 metri, e un parcheggio con una ventina di posti auto. La durata è circa 2 mesi.

Piazza Dalmazia

A partire da maggio inizieranno anche i lavori di rifacimento di piazza Dalmazia per una durata di 2 mesi, quindi fino a fine giugno.
Si tratta del lato della piazza davanti all’OVS. Non sono veri e propri lavori Tramvia ma servono per ricavare uno spazio per lo spostamento del mercato da via di Rifredi. In particolare, in questo lato della piazza saranno spostati i 15 banchi non-alimentari, perché quelli alimentari saranno sempre spostati ma nel lato della piazza del cinema Flora, praticamente accanto a dove sono attualmente; qua i lavori saranno brevi e semplici.
Liberare via di Rifredi è condizione necessaria per far partire i cantieri in via Corridoni.

Dalmazia nuovo mercatoLo spostamento di una parte del mercato da via di Rifredi all’altro lato di piazza Dalmazia.
Via di Rifredi cambierà senso di marcia.

Via di Rifredi

Anche questi non sono lavori Tramvia ma è necessario parlarne. Nel mese di maggio via di Rifredi sarà interessata da lavori di Toscana Energia per la sostituzione di una tubazione del gas: è un cantiere articolato a tratti in modo da essere compatibile con i banchi del mercato.
Alla fine dei contemporanei lavori nella piazza poi, tutta l’area mercatale sarà spostata (indicativamente per fine giugno – inizio luglio) e via di Rifredi sarà libera. Qui saranno ricavati dei posti auto e con tutta probabilità ci passeranno gli autobus.

Corridoni

I cantieri Tramvia in via Corridoni cominceranno se e solo se saranno terminati i lavori di piazza Dalmazia e quindi se il mercato sarà spostato liberando via di Rifredi. Si prevede quindi, ma con una certa flessibilità, che comincino a luglio.
È il cantiere E1, e per i primi 5 mesi sarà sul lato dei negozi, poi cambierà per costruire sede e binari. La garanzia è che per il periodo del Natale i negozi non avranno più il cantiere davanti.

Ecco un’infografica che riassume tutte le novità.

Le garanzie che il concessionario ha dato all’Amministrazione sono che le lavorazioni siano effettuate dalle 7 alle 20.
Inoltre per Natale i numerosi negozi di via Corridoni, è bene ripeterlo, non avranno più il cantiere davanti. Altra garanzia è che le vie Corridoni e Vittorio Emanuele avranno sempre una corsia per il traffico e che tutti gli incroci rimarranno liberi.

Riguardo ai posti auto, il bilancio è pressoché nullo (se non leggermente positivo): quelli persi in via Corridoni saranno recuperati in via di Rifredi.
Nuovi posti auto saranno all’angolo Corridoni-Pisacane e in piazza Dalmazia al lato opposto dell’OVS.
Senza dimenticare il grande parcheggio di viale Corsica, ben collegato dal sottopassaggio pedonale Corsica-Bini: è inutile arrivare in auto fino a piazza Dalmazia quando da via Mariti si può facilmente raggiungere viale Corsica con la sicurezza di trovare quasi sempre un posto libero.

Corsica-DalmaziaIl parcheggio di viale Corsica collegato alla zona di Dalmazia.

Si prospettano quindi mesi molto dinamici in tutta l’area di piazza Dalmazia. Con questo passaggio tutto il tracciato della Linea 3 sarà cantierizzato, ad eccezione della Fortezza e di via Valfonda.
Il termine dei lavori della Linea 3 della Tramvia rimane fissato per la fine del 2017.

Ti interessa tenerti informato sulla tramvia fiorentina? Segui la nostra rubrica e scopri tutti i segreti delle rotaie fiorentine!

  • Filippo Ferraro

    Sono nato a Firenze nel 1992 e studio Ingegneria Civile. Mi piace fare sport e da sempre sono appassionato della mia città, specialmente per quel che riguarda il traffico, la mobilità e la tramvia.

Potrebbe interessarti anche

Tramvia a Novoli e Morgagni: una settimana, due cantieri

Quella che viene sarà una settimana interessante per la Tramvia fiorentina: cominciano infatti due nuovi cantieri, ...

Gastronomia fiorentina, toc toc firenze

Gastronomia fiorentina: una storia da scoprire!

L’arte e la cultura fiorentina non sono solo nei monumenti o nella letteratura, ma ...

Come ci arriva la tramvia all’Aeroporto?

La Tramvia arriverà all’Aeroporto ed incrocerà necessariamente il traffico da e verso l’autostrada. Nessuna ...

  • Commenti