La Tramvia aggiunge tasselli: chiude via di Novoli ma le alternative ci sono

Da martedì 3 marzo un nuovo importantissimo traguardo per la Linea 2 della Tramvia fiorentina: verrà chiusa (ma inizialmente no) via di Novoli per il cantiere A2, con importanti novità per il traffico.

I lavori della Tramvia fiorentina procedono: ormai gran parte di via di Novoli è interessata dai cantieri, e una delle più importanti novità accadrà martedì 3 marzo.

Comincia infatti un tratto del cantiere A2, nel tratto finale di via di Novoli (direzione aeroporto), da via Orazio Vecchi a via Allori: via di Novoli sarà praticamente chiusa, salvo inizialmente, dove ci sarà una piccola corsia per i frontisti ma che avrà il senso di marcia opposto a quello odierno. Questo significa che attraverso via di Novoli non si potrà più uscire dalla città, cioè raggiungere aeroporto, autostrada, ponte all’Indiano o via Pistoiese.

Le alternative comunque ci sono, e riguardano tutta la viabilità limitrofa a via di Novoli, anche se ci vorrà un piccolo periodo di rodaggio per abituarsi a tutte queste novità.

Plan. cantiere generale

L’allestimento del cantiere avverrà in più fasi. Da lunedì 2 marzo a partire dalle ore 9:00 comincerà la fase 1:

  1. verrà invertito il senso di marcia di via Valdichiana, che sarà a senso unico da via Valdinievole a via Lippi e Macia (servirà al nuovo percorso delle linee ATAF);
  2. il tratto di via Lippi e Macia compreso tra via Valdichiana e via della Bizzarria diventerà a doppio senso;
  3. il tratto di strada di piazza Valdelsa (quella accanto al giardino) cambierà senso di marcia e sarà a senso unico da via Lippi e Macia a via Valdichiana.

Plan. cantiere F1Allestimento del cantiere, Fase 1. In giallo i nuovi sensi di marcia, in azzurro quelli invariati (click per ingrandire)

Da martedì 3 marzo sempre dalle ore 9:00 scatterà la fase 2, importantissima e ricca di novità:

  1. il tratto di via Torre degli Agli compreso tra via della Bizzarria e viale Guidoni sarà a senso unico in direzione Guidoni;
  2. via Garfagnana (quella tra via di Novoli e viale Guidoni dove c’è la rotonda di via Allori) cambierà senso di marcia e diventerà a senso unico in direzione Allori;
  3. in via Mugello sarà istituito il divieto di sosta nel lato dei numeri civici dispari;
  4. il controviale sud di viale Guidoni (quello lato edifici) cambierà senso di marcia nel tratto compreso da via Garfagnana e via Torre degli Agli, e sarà a senso unico in direzione uscita città.

Plan. cantiere F2Allestimento del cantiere, Fase 2. In giallo i nuovi sensi di marcia, in azzurro quelli invariati (click per ingrandire)

La fase 3 del processo di cantierizzazione riguarda il vero e proprio allestimento del cantiere e sarà attuata una volta terminate le fasi 1 e 2:

  1. divieto di sosta e di transito nel tratto di via di Novoli compreso tra via Orazio Vecchi e via Allori;
  2. divieto di sosta nel piazzale davanti ai palazzi rossi, all’incrocio tra via Orazio vecchi e via di Novoli;
  3. verrà istituita una viabilità Orazio Vecchi – Valdinievole, con una corsia per senso di marcia;
  4. verrà istituita in via di Novoli una corsia per i frontisti da via Allori a via Orazio Vecchi, direzione centro città (senso di marcia opposto a quello odierno).

N. B. La corsia per i frontisti riguarderà le prime fasi del cantiere e verrà sicuramente rimossa quando le lavorazioni lo imporranno: a quel punto via di Novoli sarà completamente chiusa.

Plan. cantiere F3Allestimento del cantiere, Fase 3. (click per ingrandire)

I percorsi per raggiungere l’uscita dalla città sono molteplici. Da via di Novoli si deve ovviamente aggirare il cantiere della Tramvia, e la soluzione ideale è passare da via Torre degli Agli ed imboccare il controviale Guidoni col senso di marcia invertito, rientrando alla rotonda di via Allori. Chi si trova in via di Novoli oltre via Torre degli Agli può comunque rientrare in viale Guidoni passando da via Valdinievole (finché anche quel tratto di strada non sarà cantierizzato).

Uscita città 1(click per ingrandire)

Chi entra in città venendo dall’autostrada deve ricordarsi che non può più entrare nel controviale Guidoni perché sarà a senso invertito, quindi dovrà prenderlo alle rotonde semaforizzate, o a quella della Mercafir o a quella di via Torre degli Agli.

Uscita città 3(click per ingrandire)

È bene ricordare che la corsia preferenziale di via Baracca è stata revocata: chi si trova in via Baracca può proseguire fino al bivio Baracca-Pistoiese (senza dover girare in via Paganini!) e andare o verso il ponte all’Indiano oppure verso l’Autostrada. Anche chi si trova in via di Novoli può prendere via Baracca da diverse vie, e le principali sono viale Redi (tratto Maragliano-Puccini), via Baracchini e via Orazio Vecchi.

Uscita città 2(click per ingrandire)

Il cantiere della Tramvia che scatterà da martedì è un tratto del cantiere A2 della Linea 2 (viale Toscana – via Allori). I provvedimenti descritti resteranno in vigore inizialmente fino al 29 luglio 2015. Le lavorazioni comporteranno inizialmente lo spostamento dei sottoservizi (tubazioni varie) verso il lato scuola elementare, poi la costruzione della sede tranviaria nel lato opposto. Sempre all’interno di questo cantiere sarà demolito e ricostruito un metro e mezzo più indietro il muro perimetrale del condominio di via di Novoli 70, che tutti i fiorentini dovranno ringraziare per il sacrificio: l’esproprio della loro proprietà è un intervento che sarà necessario per poter mantenere accanto alla Tramvia una corsia per le auto.

Ultime, ma non per importanza, le variazioni alle linee ATAF, che con i sensi di marcia invertiti cambieranno i percorsi: tutti i dettagli QUI (click).

Ti interessa tenerti informato sulla tramvia fiorentina? Segui la nostra rubrica e scopri tutti i segreti delle rotaie fiorentine!

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE