Trucchi e consigli per allenarsi alle Cascine

allenarsi alle cascine, toc toc firenze

Volete buttare giù qualche chilo, fare un po’ di attività fisica senza andare in palestra?

Niente paura, ecco una semplice guida per allenarsi alle Cascine all’insegna del divertimento.

Ormai infatti, i parchi di Firenze si sono preparati talmente bene che è difficile avere un buon motivo per evitare di fare del bene a se stessi e buttare giù le lasagne di nonna.

Una palestra a cielo aperto

Per allenarsi alle Cascine si inizia dal nuovo teatro dell’Opera, dove sono presenti docce e spogliatoi e proseguendo verso il viale si trovano gli attrezzi (unica pecca, distanti gli uni dagli altri, ma almeno siamo costretti a correre) che sono ottimi per l’allenamento a corpo libero. ma come organizzarsi per l’allenamento?

Intanto iniziamo dall’abbigliamento: comodi, comodi, COMODI! Benché l’abito non faccia il monaco, rimane il punto di partenza anche per lo sportivo; ogni stagione ha il suo: durante i periodi freddi evitate di cadere nella trappola del freddo e coprirvi troppo, renderà più difficile i movimenti; evitate anche i vestiti troppo aderenti, soprattutto body e pantaloncini che dovrebbero servire a sudare di più ma che in realtà irritano solo la pelle; col caldo, assicurate la traspirazione della pelle con capi in fibra naturale.

Per quanto riguarda le scarpe, anche quelle comode e scelte in base al tipo di sport che volete praticare; ricordate che, allenarsi alle Cascine significa correre sull’asfalto, quindi ci vorranno scarpe ben ammortizzate.

allenarsi alle cascine. toc toc firenze

Vietato strafare

Pensate poi bene al vostro fiato: non esagerate partendo subito per fare la maratona, proviamo con un approccio corsa\passeggiata, riuscendo anche a chiaccherare nel mezzo con un indispensabile amico a farvi da sostegno morale. Esistono molteplici gruppi a cui aderire per avere compagnia, organizzati da trainer specializzati in questa attività.

Se avete un cane, sarebbe ottimo portarlo a spasso; il parco offre ampie zone in cui portarlo, sentendosi nel mezzo della natura. In assenza di compagnia, assicuratevi invece un po’ di ritmo, e scaricatevi una bella playlist.

Garantitevi anche una corretta idratazione; per allenarsi alle Cascine si trovano molteplici fontanelle, ma portatevi dietro comunque l’acqua. Inoltre, se siete molto golosi (e in questo caso potete anche permettervelo), sentitevi un po’ bambini e godetevi il cioccolato al latte, che sarà un carburante facile da assorbire, oppure un’esotica acqua di cocco.

Oltre alle Cascine, a Firenze il Parco dell’Anconella e il Parco dello Stibbert danno comunque la possibilità di stare a contatto col verde, correre e allenarsi.

 

credits: Jogging, gruppo Cascine

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE