La creatività, di casa a Velvet Goldmine

Velvet Goldmine


Dalla celebre Velvet Goldmine di David Bowie, nasce Velvet Goldmine a Firenze

“Siamo nati ispirandosi a quel periodo”, racconta Massimiliano, che con Andrea, Linda ed il socio Max, portano avanti questo incredibile progetto nato 7 anni fa in un fondo di 4mq dove con un solo macchinario, iniziarono a prendere forma le prime stampe viniliche su tessuti.

VELVET GOLDMINE

 

Questo l’inizio del cammino di Velvet Goldmine

Firenze è curiosa, s’interessa, le t-shirts iniziano ad avere successo, nascono collaborazioni importanti. Intanto la passione aumenta, le idee diventano sempre più numerose, arrivano altri macchinari, il negozio cresce, cambia sede. Passano gli anni e Velvet Goldmine diventa quel laboratorio creativo che troviamo in Via de’ Benci n. 38/R, in quel seminterrato che davvero li rappresenta.

Un po’ come tornare nella Londra di 10 anni fa…

Contaminazioni europee provenienti da Amsterdam, Londra e Berlino hanno contribuito allo sviluppo di Velvet Goldmine come lo vediamo adesso: un laboratorio all’avanguardia, un luogo di studio e ricerca grafica, un’officina in cui si stampa da uno ad infiniti capi, un negozio in cui il vintage selection si lega alla perfezione con le creazioni targate Goldmine.

velvet goldmine

Un processo creativo continuo, una passione incessante, una personalizzazione a 360 gradi.

Si entra dentro e la creatività fa da padrona: guardando chi si ha di fronte, si creano e si curano brand dalla A alla Z. Pionieri della personalizzazione digitale a Firenze, qui si stampano maglie in 7 minuti, biglietti da visita, loghi, stickers, adesivi, applicazioni per biciclette, cover.
Velvet goldmine collabora con locali della città, negozi, università, giovani creativi. La forza di Velvet è proprio la voglia di condividere. Il loro progetto? Concedere agli artisti emergenti della città il loro spazio dando loro l’opportunità di esporre e vendere le loro creazioni all’interno del concept store.
“Lavoriamo molto perché accada un po’ di scambio”, afferma Massimiliano.

“Firenze è davvero la città più bella del mondo, ma è una città tecnicamente difficile, dove ancora le persone sono attaccate molto alla firma; è alla parte underground, infatti, che noi ci rivolgiamo” continua.

All’interno del negozio troviamo abbigliamento, ma anche accessori come occhiali, scarpe e shopping bag; collezioni importanti tra cui citiamo Colorabili (across the universe), Dress code, Electron, Hipster, Florence 1978 e tanto altro, fra cui un’importante collaborazione che sta prendendo vita: quella tra Velvet Goldmine ed il marchio Gold, importante realtà fiorentina dello street style. Un progetto interessante, l’incontro di due menti geniali. Un catalogo Gold è, infatti, presente all’interno del negozio.
Alcuni recapiti, ma per chi può: andate direttamente da Velvet e guardate, curiosate, disegnate sulla lavagna o fate una partita al Nintendo DS, ne vale la pena.

Velvet Goldmine è aperto in Via de’ Benci n. 38/R dal lunedì al sabato, dalle 15:30 alle 20:0

– Web site: www.velvetgoldmine.eu

– Facebook: www.facebook.com/velvetgoldmine.eu

Credits: toprebel.com, ioamofirenze, allafiorentina.com

 

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE