Via dello Statuto: cantiere Tramvia e modifiche alla viabilità

Dopo la chiusura di via di Novoli anche la Linea 3 della Tramvia aggiunge un importante cantiere, che partirà in via dello Statuto lunedì 23 marzo.

Ancora cantieri della Tramvia, ma questa volta relativi alla Linea 3.
Comincia infatti, a partire da lunedì 23 marzo, la fase 1 del cantiere B2, che interesserà via dello Statuto, dall’inizio alla fine. Il cantiere relativo al lato dei numeri civici pari e questo significa che la corsia in direzione Rifredi sarà chiusa.

Il traffico ovviamente ne risentirà, ma, come avvenuto per la chiusura di via di Novoli (gli automobilisti devono ancora abituarsi a prendere il controviale Guidoni a metà di via di Novoli evitando di arrivare in fondo e trovarsi spiazzati), le alternative ci sono.

Cantiere B2.1Il nuovo cantiere di via dello Statuto; le zone più scure sono i cantieri già avviati (click per ingrandire)

Ecco tutte le modifiche che comporterà il nuovo cantiere in via dello Statuto:

  1. divieto di transito e di sosta in via dello Statuto, nella corsia in direzione Ferrovia-Leopoldo-Viesseux;
  2. via Puccinotti strada senza sfondo: non sarà più possibile entrare in via dello Statuto;
  3. inversione del senso di marcia di viale Cadorna nel tratto Statuto-Crispi;
  4. inversione del senso di marcia di via Crispi nel tratto Puccinotti-Cinque giornate;
  5. via Crispi diventa a senso unico nel tratto Cinque Giornate-Cadorna, il che la rende a senso unico dall’inizio alla fine in direzione Ferrovia;
  6. (novità molto importante) rimozione della catena in mezzo a via dello Statuto che separa via della Cernaia.

B2 modifiche Il nuovo assetto viario delle strade limitrofe al cantiere; in azzurro i sensi di marcia invariati, in giallo quelli modificati (click per ingrandire)

In via dello Statuto rimarrà percorribile soltanto la corsia dei numeri civici dispari, cioè quella in direzione Fortezza, che non subirà minimamente cambiamenti, neanche relativi alla sosta dei veicoli.

Essendo quindi via dello Statuto a senso unico in direzione centro città, per andare verso Rifredi-Careggi il percorso alternativo è il seguente, anche per le ambulanze: nuovo Ponte Bailey, via Crispi (2 corsie a senso unico), viale Cadorna (2 corsie a senso unico), via dello Statuto.
Si precisa che da viale Cadorna, all’incrocio con via dello Statuto, sarà permesso, attraverso un nuovo impianto semaforico, andare a dritto rimanendo sullo stesso viale in direzione Romito oppure svoltare a sinistra, verso la Fortezza, e a destra, verso piazza Muratori (la svolta a destra è indipendente dal semaforo).

ViabilitàIl nuovo itinerario per raggiungere Rifredi ed andare in direzione Careggi (click per ingrandire)

La rimozione della catena che separa via della Cernaia è una novità molto utile perché serve per poter svoltare a sinistra in via dello Statuto e poter andare sia verso il Romito sia in via XX Settembre. Chi si trova nella zona di piazza della Vittoria ha quindi un nuovo itinerario.

CadornaL’effetto della rimozione della Catena che separa via della Cernaia (click per ingrandire)

Il cantiere che partirà lunedì prevede lo spostamento dei sottoservizi (tubazioni varie) dal centro della strada verso i palazzi, perché la Tramvia viaggerà centralmente; inoltre saranno effettuati anche lavori di sistemazione urbanistica (nuovi marciapiedi e abbattimento delle barriere architettoniche). La cantierizzazione avverrà completamente ma le lavorazioni nel tratto compreso tra via della Cernaia e via delle Cinque Giornate partiranno leggermente dopo.
La costruzione della sede tranviaria avverrà invece successivamente: una volta terminata la fase 1 del cantiere B2, lo stesso cantiere si sposterà nell’altro lato di via dello Statuto (B2 fase 2), sempre per lo spostamento dei sottoservizi.

Si prevede che il termine della fase 1 del cantiere B2 della Linea 3 avvenga il 29 agosto 2015.
Analoga durata per il cantiere nell’altro lato della strada, e questo significa che i binari della Tramvia in via dello Statuto si vedranno soltanto tra il 2016 e il 2017.

Ti interessa tenerti informato sulla tramvia fiorentina? Segui la nostra rubrica e scopri tutti i segreti delle rotaie fiorentine!

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE