Che facciamo questa domenica? Lo sport alternativo!

Siete fra amici, è Domenica e non avete voglia di fare le solite cose? Che ne dite di passare in maniera differente la giornata?

Vi proponiamo il Paintball, lo sport  “alternativo”!

COME SI GIOCA

Il Paintball è uno sport in cui, armato di “marker” (strumento ad aria compressa simile al fucile), devi impegnarti a colpire l’avversario, sparandogli contro delle palline di gelatina. Egli sarà intento a fare lo stesso, mentre tu corri e ti disimpegni, cercando di ripararti dietro le strutture gonfiabili posizionate sul campo di battaglia. Se uno dei giocatori viene colpito, ovvero macchiato dalla vernice colorata delle palline, automaticamente è eliminato e dunque deve lasciare il campo di gioco per un tempo prestabilito.

paintball 6

NELLA NOSTRA CITTÀ

Anche a Firenze esiste un campo per questo sport: si trova nell’area del “Florentia Sporting Club” (vicolo del Cionfo 4/a), dove viene praticata la variante completamente sportiva del Paintball (lo “Speedball“), anche se tra poco si trasferirà in zona San Donnino. Qui i giocatori indossano delle tute colorate (simili a quelle usate per le moto da cross) e si sfidano all’interno di un’area grande 46×36 metri, al cui interno si trovano 44 ripari gonfiabili. Naturalmente, la sostanza con cui vengono macchiati i giocatori colpiti non è semplice vernice, ma si tratta di un colorante facile da pulire e non tossico.

T

PER INIZIARE

Come si fa a giocare? Semplice! Basta recarsi al campo di gioco muniti di un documento d’identità e di una sua fotocopia, dopodiché dovrete compilare il modulo d’iscrizione per il CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) e pagare la quota richiesta. Si può giocare dai 14 anni in su. Dovrete fare un po’ d’attenzione all’abbigliamento: la soluzione ideale sarebbe se portaste con voi una maglia a maniche lunghe, magari un paio di “pantalonacci” che non usate di solito, una bandana o qualcosa che eviti la possibilità di imbrattarsi i capelli ed, infine, un paio di scarpe da ginnastica. Sul campo, invece, provvederanno a dotarvi di maschera di protezione, pettorina, guanti a “mezzo-dito”, una protezione per il collo e l’attrezzatura per il gioco.

large

Per maggiori informazioni consultate il sito del Paintball di Firenze e Prato!

Il Paintball è uno sport riconosciuto dal CONI, a differenza di altre pratiche ludico-sportive che, invece, assomigliano molto di più a simulazioni di guerra. L’esempio più famoso può essere il “Softair“: in questo caso, vengono simulate vere e proprie azioni di guerra con un equipaggiamento molto simile a quello di un vero esercito. Vengono date in dotazione, infatti, armi ad aria compressa (le cosiddette “Airsoft guns“) caricate con munizioni giocattolo (spesso e volentieri si tratta di palline di plastica). Di solito, i boschi sono i “campi di battaglia” ideali per gli amanti di questo gioco: questo naturalmente ha dato luogo, negli ultimi anni, a numerose polemiche.

 

Insomma, se questa domenica non sapete cosa fare, armatevi di buona volontà…e di “marker”!!

Fai qualcosa di diverso dal solito, guarda subito come divertirsi fuori dall’ordinario!

Credits: Piotr Lipson  WeHearit dailylifeofmojo

Partecipa alla discussione!
  • Avatar

    Sono nato a Pistoia nel giugno del 1995 e vivo a Popiglio, una località della montagna pistoiese e sono studente presso il Liceo Artistico "Petrocchi" di Pistoia. Faccio attività di volontariato con più associazioni e da sempre coltivo una profonda passione per la politica. Dal 2009 sono iscritto a Rifondazione Comunista e fin dal mio ingresso nel mondo degli istituti superiori sono attivo nei movimenti studenteschi pistoiesi.

Potrebbe interessarti anche

ricette tradizionali di Firenze

Le ricette tradizionali di Firenze quasi perse

Quest’oggi siamo alla ricerca delle ricette tradizionali di Firenze, ahi noi, un po’ dimenticate. ...

  • Commenti