Mobili usati: a Firenze il vintage regala una seconda vita agli oggetti

mobili usati, toc toc firenze

 Tornano in voga l’antiquariato, lo stile vintage, gli articoli di design di un tempo, quelli che hanno fatto la storia del legame tra funzione e bellezza negli oggetti più disparati. E torna di moda il riuso, accompagnato dal buon senso nel risparmio e nell’etica di consumi.

Dove si trova tutto ciò?

Cercare qualcosa di usato permette non solo di risparmiare e di fare qualcosa di bello per l’ambiente e la collettività, ma anche di trovare dei pezzi originali.

A Firenze ci sono tanti rigattieri e mercatini dell’usato: tra questi un posto eccellente per trovare mobili, stoviglie e lampadari belli e particolari ad un prezzo davvero basso è sicuramente il mercatino di Mani Tese a Scandicci. Per accaparrarsi i pezzi migliori l’ideale è andarci la mattina presto, il sabato e il mercoledì.

Mobili usati non solo nei negozi

E poi, per cercare cose usate, naturalmente non dobbiamo dimenticare i siti di annunci, né le strade di Firenze, in particolare quelle del centro o di Campo di Marte. Se non ci scandalizziamo troveremo spesso oggetti bellissimi, in buono stato, abbandonati lungo il marciapiede per qualche imperscrutabile motivo.

mobili usati, toc toc firenze

Anche i mercatini specializzati con i loro pezzi vintage permettono di dare un tocco unico al proprio appartamento: qui possiamo trovare oggetti che hanno fatto la storia del design e pezzi particolari in colori e materiali splendidi.

Un mercatino che vale la pena di visitare è sicuramente Fortezza Antiquaria, la fiera che si tiene ai giardini della Fortezza da Basso ogni terzo fine settimana del mese.

Gli oltre centotrenta espositori sono specializzati in modernariato ed espongono tanti pezzi prodotti tra gli anni Cinquanta e gli anni Settanta. I prezzi qui sono spesso medio-alti: l’ideale quindi, se si è ha un budget ridotto, è prendere un pezzo piccolo ma significativo, come ad esempio un telefono storico o un servizio da tè di design.

Il tocco vintage per arricchire la tua casa

Dopo aver scelto i mobili principali e aver trovato dei meravigliosi pezzi usati, vale sempre la pena di fare un giro tra i negozietti che popolano Sant’Ambrogio e tante altre zone di Firenze.

mobili usati, toc toc firenze

Qui troveremo spesso qualcuno che ci dà degli ottimi “consigli della nonna” e tanti oggetti allegri per dare un tocco in più alla cucina o al salotto. Un esempio? Cose così , in Borgo La Croce, un negozio storico e coloratissimo, con uno spazio outlet pieno di oggetti ammalianti.

Guardare al passato è sempre un passo in più per il futuro, le radici sono importanti, anche nel nostro arredamento.

 

Fotografie di Elisabetta Pallini

 

 

Partecipa alla discussione!
  • Articolista freelance. Dispenso materiali pensanti a piccole dosi.

You May Also Like

Il pecorino Toscano Dop

Il pecorino Come tutti i prodotti alimentari di classe, anche il pecorino ha, secondo ...

giapponese

Dove mangiare giapponese a Firenze – Seconda Parte

Qualche settimana fa ti abbiamo parlato della cucina giapponese a Firenze. In questa seconda ...

ricette tradizionali di Firenze

Le ricette tradizionali di Firenze quasi perse

Quest’oggi siamo alla ricerca delle ricette tradizionali di Firenze, ahi noi, un po’ dimenticate. ...

  • Show Comments