Fabbrica Europa: officina, bottega, palcoscenico e lab di ricerca e di sperimentazione.

fabbrica europa, toc toc firenze

Dal 1994 Fabbrica Europa ha dato origine, in vent’anni di attività, ad uno spazio per i linguaggi e le arti contemporanee trasformando Firenze in una casa per la cultura di tutta Europa.

Ogni primavera la storica Stazione Leopolda, luogo simbolo di Fabbrica Europa, e molti altri luoghi della città e non, come il Nuovo Teatro dell’Opera, il Teatro Cantiere Florida,  l’Ex Chiesa San Carlo dei Barnabiti, CANGO Cantieri Goldonetta, il Teatro Goldoni, e ancora il Teatro Era di Pontedera, si animano grazie al Festival Fabbrica Europa, giunto ormai alla XXI edizione, trasformandosi in un vero e proprio luogo di incontro e di confronto per culture diverse e contribuendo alla formazione di un pubblico per eventi artistici innovativi e al di fuori dei circuiti più tradizionali. La XXI edizione del Festival, conclusa il giugno scorso, ha visto protagonista una riflessione trasversale sulla condizione umana e sulla “memoria contemporanea” toccando i concetti di identità, comunità e alterità attraverso la creazione artistica con performance di artisti internazionali dalle quali emergono le profondità del teatro d’arte dell’Est e della danza contemporanea che da diversi contesti internazionali si proiettano sull’Europa.

fabbrica europa, toc toc firenze

La storia di Fabbrica Europa

Fabbrica Europa, nata per volontà di Maurizia Settembri e Andres Morte Terés nel 1994, ha dato vita a moltissimi progetti che per il loro valore sono stati sostenuti dall’Unione Europea con dei contributi e dei finanziamenti. Nel 2003, per volere dell’Associazione Fabbrica Europa, della Fondazione Pontedera Teatro e dell’Associazione Music Pool, è nata la Fondazione Fabbrica Europa per  le Arti Contemporanee. Obiettivo della fondazione è quello di promuovere la contemporaneità come lo sviluppo naturale della tradizione, di creare progetti che siano fonte di occupazione e di favorire la collaborazione con le istituzioni nell’attuazione delle politiche culturali. Nel corso degli anni Fabbrica Europa ha ricevuto diversi riconoscimenti: nel 2006, infatti, Fabbrica Europa è stata riconosciuta dall’Unione Europea come “organismo culturale che persegue obiettivi di interesse europeo” e nel 2008 ha ottenuto nuovamente il supporto dell’Unione Europea con il Programma Cultura 2007-2013.

 

 

 

Partecipa alla discussione!
  • Avatar

    Toscana doc, curiosa per natura, appassionata di riciclo creativo, nuove tecnologie, amante della lettura indipendente, della buona cucina da creare e gustare.

Potrebbe interessarti anche

calcio storico, toctoc

Il Calcio Storico ma soprattutto il suo corteo

Il calcio storico fiorentino ha una storia lunga, ma anche il suo corteo non ...

Si va più al cinema o a teatro a Firenze?

Teatro e cinema sono un po’ fratelli coltelli: richiamano entrambi un particolare tipo di pubblico, ...

  • Commenti