I giardini di Boboli soffrono

Abbiamo fatto un salto ai giardini di Boboli e quello che abbiamo visto non ci è piaciuto per niente. Tra erbacce nelle vasche, statue abbandonate a se stesse e cartelli illeggibili stiamo lentamente abbandonando al suo destino questa splendida opera d’arte nel cuore di Firenze.

Partecipa alla discussione!
  • Nato il 15 luglio 1986 a Bagno a Ripoli (FI), si appassiona alla fotografia successivamente al conseguimento del diploma (perito industriale). Studia e consegue presso la Scuola di Fotografia "The Darkroom", il diploma di Tecnico Fotografo e il Master in Fotogiornalismo. Nel settembre 2013 entra a far parte dello staff fotografi della redazione di TocToc Firenze.

Potrebbe interessarti anche

artisti di strada, noemi pratesi

Gli artisti di strada fiorentini

Gli artisti di strada sono l’anima vivente, creativa e spesso giocosa di ogni città. A Firenze ...

  • Commenti