Le ville della campagna toscana non hanno più segreti con Madeintuscany

madeintuscany, toc toc firenze

Artigianato, turismo eno-gastronomico e paesaggistico: tutto questo e molto di più, grazie alla nuova applicazione per smartphone Madeintuscany.

Abbiamo già parlato di Madeintuscanya cosa serva e come utilizzarla per trovare agriturismi e cantine, la nuova applicazione che permette di conoscere le eccellenze del territorio toscano con un semplice tocco. Grazie al programma sviluppato da Danae Projectcon il supporto dell’assessorato all’agricoltura della regione Toscana, agriturismi, cantine e ristoranti non avranno più segreti. Ma le potenzialità di Madeintuscany non si fermano qui.

Un romantico fine settimana, una vacanza con la famiglia, o solo qualche giorno lontano dallo stress della città; qualunque sia il vostro desiderio Madeintuscany può realizzarlo, portandovi alla scoperta di luoghi altrimenti poco conosciuti. La Toscana infatti, è ricca di ville e dimore immerse nel verde della natura e farsele scappare, potrebbe essere un vero peccato. Un rischio però scongiurato grazie a Madeintuscany.

Andiamo quindi a scoprire alcune delle più affascinanti dimore nascoste tra le colline toscane.

madeintuscany, toc toc firenze

Vino, olio e clima mediterraneo

Partiamo dalla società agricola Pieve di Santo Stefano, situata ai piedi della bella Pieve romanica di Santo Stefano (13° secolo), sulle colline che dominano la città di Lucca. Sin dai tempi dei Romani, questo magnifico territorio è stato tra i principali produttori di vino e olio in Toscana.

Caratterizzata da un clima tipicamente mediterraneo, Pieve di Santo Stefano ha conosciuto il suo apice grazie alla famiglia Sardini che fece costruire nel 18° secolo una villa padronale a poche centinaia di metri dalla pieve romanica. Situata in collina, a pochi minuti dal centro storico, Villa Sardini rappresenta un vero e proprio omaggio alla storia architettonica del luogo, un paradiso per turisti e appassionati di enogastronomia.

Spostiamoci ora di qualche chilometro, verso le colline fiorentine, ed entriamo nel Borgo di Artimino. Fondato dagli Etruschi, il borgo mantiene intatto il suo impianto medievale formato da mura perimetrali e l’antico orologio torre del paese. Diventato di proprietà medicea, il borgo si arricchisce, nel 1596, grazie alla costruzione della splendida Villa La Ferdinanda.

Conosciuta anche come “villa dei cento camini”, a causa dei numerosi comignoli presenti sui tetti, Villa La Ferdinanda è il luogo perfetto per tutti i gusti. Cene di gala, matrimoni, incontri di lavoro, la villa si rivela adatta per numerose attività, grazie alla sua posizione strategica a pochi chilometri da Firenze e Pisa.

Inoltre, dal 2013, la Villa medicea è diventata Patrimonio Mondiale dell’Unesco ed è visitabile gratuitamente su prenotazione.

madeintuscany, toc toc firenze

Week end romantico o fuga dalla città

Rimaniamo nelle vicinanze di Pisa, ed andiamo alla scoperta di Villa Colombai. Storica villa toscana, con oltre 100 anni di storia, Villa Colombai si trova in uno dei più antichi insediamenti abitativi del paese di Orentano, denominato “Corte Colombai”. La Villa, di 360 mq, è stata ristrutturata ed arredata con gusto, eleganza, accuratezza e particolare attenzione ai piccoli dettagli.

Ideale sia per coppie che per famiglie, Villa Colombai rappresenta il punto di partenza perfetto per visitare le principali città della Toscana o anche solo per rilassarsi e godere dello splendido panorama.

Insomma, la gamma di opzioni messa a disposizione da Madeintuscany è incredibilmente ampia. Basta scaricarla e la Toscana non avrà più segreti.

madeintuscany, agriturismo, toc toc firenzecredits: Villa Colombai, Villa La Ferdinanda, Villa Sardini

 

Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE