Locali particolari di Firenze: i cocktail da non perdere!

locali particolari di firenze, toc toc firenze

Ci beviamo qualcosa? Si, ma dove? Si sa, quando arriva il fatidico momento in cui decidere come passare la serata, le possibilità sembrano sempre le stesse. E se noi vi dicessimo che non è così? Ci sono alcuni locali particolari di Firenze che sono poco conosciuti ma che vale la pena di provare almeno una volta. Se quindi siete alla ricerca di locali e cocktail particolari a Firenze, noi li abbiamo trovati per voi!

BioCocktail? Melabevo Club è la risposta!

Se avete voglia di bere qualcosa ma non volete fare a meno della qualità ha da poco aperto il Melabevo Club in Via Ghibellina. In questo locale potete trovare cocktail fuori dal comune fatti con frutta fresca. Alcuni esempi? Il NessunDorma, il Kiwinka ed il Polento.

La specialità del Melabevo Club sono gli shottini personalizzabili, i così detti K-Shot. È infatti possibile creare il proprio shot scegliendo tra tante diverse zollette di zucchero contenute in dei piccoli barattoli ed aromatizzate al cioccolato, al peperoncino, alla liquirizia e chi più ne ha più ne metta. Una volta scelto lo zuccherino che preferite, lo potrete immergere in un bicchierino di vodka, rum o tequila, ed il gioco è fatto! Ogni settimana potrete inoltre trovare musica dal vivo ed eventi culturali.

locali particolari di firenze, toc toc firenze

 

Bitter Bar: l’aperitivo su misura

Il Bitter Bar, situato in Via dei Pandolfini, nasce nel febbraio 2012 dall’idea di due colleghi e amici Gerardo Callipo e Cristian Guitti che dopo anni di lavoro nei locali più famosi di Firenze decidono di mettersi in proprio per sviluppare la loro passione per i cocktail e la cultura del bere bene. Prima di presentarvi al locale, prenotate specificando il vostro ingrediente preferito per il vostro cocktail: Gerry e Cristian creeranno per voi un drink su misura ispirato all’universo della mixologia molecolare. I due barman infatti utilizzano ingredienti che provengono direttamente dalla cucina italiana ed internazionale.

locali particolari di firenze, toc toc firenze

 

Mayday Club: tra succhi biologici e modernariato

Nel centro storico di Firenze (Via Dante Alighieri 16), Mayday Club offre alcuni tra gli aperitivi più particolare della Firenze da bere: potrete infatti trovare il Watercolor, un cocktail rinfrescante e delicato al gusto del cocomero, Il Signore, bevanda tipica inglese con Ginger e Southern Comfort, e, dulcis in fundo, il Gianduia, che nasce dall’unione di liquore, Gianduiotto ed Amaretto. Anche l’ambiente non è da meno: dal soffitto pendono oggetti di uso comune come radio, telegrafi e vecchie lampade.

544041_326497157454268_1877140052_n

Con tutte queste alternative avrete solo l’imbarazzo della scelta, tuttavia se prefertire andare sul classico date un’occhiata alla storia del più famoso cocktail fiorentino.

Qualunque cosa preferiate, non vi resta che decidere e godervi la serata!

 

Photo credits: https://www.facebook.com/firenze.melabevo/, https://www.facebook.com/BitterBarFirenze/, http://www.facebook.com/MaydayClub/

Partecipa alla discussione!
  • Nata a Fiesole nel '94 studio Marketing e Comunicazione. Mi piacciono i gatti, le scritte sulle panchine ed ho un debole per la colazione degli hotel.

Potrebbe interessarti anche

samurai a firenze

Samurai a Firenze: la via della spada

La cultura samurai a Firenze? Dal 1800 una lunga tradizione tra botteghe e scuole. ...

cucina etnica

Cucina etnica, per chi è stanco della solita pizza!

Greca, indiana o sudamericana? Stiamo parlando, naturalmente, di cucina etnica! Se siete stanchi della ...

  • Commenti