Oggi si conclude LivOrg: una sfida alla rivalutazione del settore zootecnico biologico

livorg

LivOrg – Design and testing new VET frameworks for the transfer and recognition of organic livestock management skills in Europe

L’agenzia formativa di Firenze, ENFAP Toscana, durante gli anni 2013-2016 è stata partner attivo del progetto Leonardo da Vinci (Sviluppo dell’Innovazione) “LivOrgDesign and testing new VET frameworks for the transfer and recognition of organic livestock management skills in Europe” coordinato dall’organizzazione di Roma ERIFO (Ente per la Ricerca e la Formazione).

livorg

Il progetto LivOrg è parte di un disegno europeo

Finanziato dal programma Lifelong Learning ha coinvolto 6 paesi Europei (Germania, Polonia, Estonia, Spagna, Grecia, Italia) e sette organizzazioni partner appartenenti ai settori della formazione professionale, Università, lavoro e ricerca. I partner del progetto hanno collaborato per circa due anni definendo strumenti e metodi formativi da applicare all’ambito della zootecnia biologica.

livorg

A livello locale, ENFAP Toscana ed ERIFO dopo aver organizzato, durante la prima parte del progetto, il corso formativo pilota di 80 ore incentrato sulla figura del professionista nella gestione degli allevamenti biologici animali, frequentato da circa venti giovani aspiranti imprenditori agricoli e realizzato alternando attività formative in aula, all’interno di aziende agricole del territorio toscano e con modalità e-learning, si sono impegnate per diffondere e promuovere le attività ed i risultati raggiunti dal progetto coinvolgendo stakeholder ed esperti provenienti dal mondo della formazione professionale, dell’agricoltura e degli allevamenti e presentando direttamente alle Istituzioni Locali (Regione Toscana e Regione Lazio) le linee guida finali per permettere anche in futuro di poter utilizzare, a livello locale e nazionale, gli strumenti ed i contenuti sviluppati dal progetto LivOrg.

livorg_0001_Livello 32

Inoltre, grazie al programma Europeo “Erasmus per Govanni Imprenditori”, le organizzazioni partner hanno anche dato la possibilità a tre aspiranti imprenditori locali del settore di prendere parte ad un’esperienza di scambio e formazione da svolgere in uno dei paesi dell’Unione Europea, direttamente all’interno di aziende agricole e a diretto contatto con imprenditori ed operatori del settore.

livorg

Valentina Conticelli, coordinatrice del progetto LivOrg per ENFAP Toscana, a conclusione delle attività, afferma: “Il progetto ha significato per l’agenzia formativa di Firenze, un’autentica sfida professionale all’interno di un settore di fondamentale importanza per la nostra economia locale e come abbiamo avuto modo comprendere in questi due anni, in costante e rapida crescita. Essere stati capaci, insieme all’organizzazione coordinatrice ERIFO e agli altri partner europei, di  sviluppare nuovi  strumenti e contenuti formativi che potranno facilitare lo sviluppo di ulteriori profili professionali nel mondo della zootecnia biologica e aver contribuito alla crescita professionale di circa venti motivatissimi giovani aspiranti imprenditori agricoli, rappresenta per ENFAP Toscana solo l’inizio di un percorso che ci permetterà di continuare, anche in futuro, di impegnarci  in  un settore della nostra economia che si è dimostrato essere così strategico sia dal punto di vista professionale che della formazione”.

Partecipa alla discussione!
  • 26 anni. Laureata in Strategie della Comunicazione Pubblica e Politica presso la scuola di Scienze Politiche C. Alfieri di Firenze e consulente digital freelance. Mi occupo di Social e di comunicazione online. Ogni tanto scrivo. Nel tempo libero divoro libri e cioccolata fondente.

Potrebbe interessarti anche

Erasmus Plus Toc Toc Firenze

Erasmus Plus: Più mobilità per tutti

Più fondi, più Erasmus, più Europa. Mentre i dibattiti sull’Unione Europea, sulle elezioni che ...

  • Commenti