Olifi: quando lo sport è rock

olifi, toc toc firenze

Alla scoperta dei concerti e delle band che si esibiranno durante le Olifi.

Ogni Olimpiade degna di questo nome è caratterizzata dai risultati sportivi ottenuti dagli atleti. Ma lo sport non è tutto. Da sempre infatti, le Olimpiadi sono sinonimo anche di spettacolo e tanto divertimento.Divertimento assicurato dai numerosi eventi che accompagnano la manifestazione.

La musica nel cuore della città

Anche le Olifi, le prime Olimpiadi Universitarie di Firenze, non vogliono essere da meno e, fedeli a questa tradizione, portano il divertimento direttamente nel cuore della città. Saranno numerosi infatti, i concerti organizzati per le strade di Firenze che ci accompagneranno dall’inizio alla fine delle Olifi.

Ma chi sarà ad esibirsi su questi prestigiosi palcoscenici? Noi di Toc Toc Firenze abbiamo incontrato alcune delle band che illumineranno le serate del mese di maggio.

Cominciamo con gli ImmiRoots Sound System. Non si definiscono una band ma “un modo diverso di intendere il dj set”. Nati nel 2012 in provincia di Livorno, gli ImmiRoots si pongono l’ambizioso obiettivo di diffondere il messaggio di Bob Marley e della cultura rasta. Da questa decisione deriva la scelta di suonare solo tramite vinili, affondando le proprie radici nella cultura del sound system, giamaicana prima, inglese poi.

Una dj set dal divertimento garantito, grazie alle sonorità giamaicane, da sempre sinonimo di allegria e amore.

olifi, toc toc firenze

Passiamo poi ai My Light Bones, band nata nel 2011. Da anni in giro sui palchi di mezza Toscana, grazie ad uno stile di chiara matrice alternative rock inglese, i My Light Bones hanno aperto i concerti di numerose band come: Valerian Swing, Cosmetic e Jack of Heart.

Reggae, rock e grunge. Musica per tutti i palati

E’ adesso il turno di una band che può essere definita “figlia della rete”. Sono i Malerba, gruppo nato nel 2014 e composto da Arturo Mattia, Thomas Ceccato e Giorgio Zancanaro. A causa della grande distanza geografica fra i membri, la band si è praticamente formata on line, con tanto di provino effettuato tramite e mail.

Dopo aver composto una decina di canzoni e suonato in numerosi Festival, i Malerba sono pronti ad irrompere nelle serate delle Olifi, con il loro stile rock/grunge anni ’90, caratterizzato da pesanti distorsioni e criptici testi in italiano.

ImmiRoots, My Light Bones, Malerba, sono solo alcuni dei gruppi che si esibiranno durante il periodo dedicato alle Olimpiadi Universitarie. A loro si aggiungono anche Le Gerberette, Cucina Sonora e molti, molti altri.

Una menzione speciale la meritano le location. I concerti infatti, si svolgeranno in alcune delle zone più suggestive della città, come Le Murate, Zap, S. Ambrogio, l’Enoteca dei Macci e non solo. Il programma completo e dettagliato di tutte le serate e di tutti i concerti, sarà presto disponibile.

credits: concerto

 

L’Università ha il suo lato “nascosto”: ricerca inarrestabile, grandi progetti e molto altro. Scoprilo subito!

Partecipa alla discussione!
  • Napoletano trapiantato a Firenze. Dopo aver trascorso alcuni anni scrivendo presso quotidiani e riviste, ho intrapreso questo viaggio con Toc Toc per raccontare la città che mi ha dato tanto.

Potrebbe interessarti anche

ricercatori di firenze

Bright e i ricercatori di Firenze. Intervista a Mario Piccioli

Conosciamo oggi il professor Piccioli. Anch’egli tra i ricercatori di Firenze attivi per Bright. Vediamo ...

siaf, toc toc firenze

Siaf, la rete al servizio degli studenti

Prima si chiamava C-Siaf (Centro Sistema Informatico Ateneo Fiorentino) ora è solo Siaf e ha ...

  • Commenti