Rete Giovani LGBT del Centro Italia: incontro a Firenze

rete giovani LGBT, toc toc firenze

Cinque regioni, nove città, otto gruppi ed associazioni.

Questi sono alcuni dei numeri che può vantare la Rete Giovani LGBT – ossia gay, lesbiche, bisessuali e transgender – del Centro Italia, il cui prossimo incontro è previsto proprio qui a Firenze, sabato e domenica 1-2 Marzo.

Ma cos’è questa Rete Giovani LGBT?

Si tratta di un’organizzazione nata dal basso e da gente giovane, insomma di quelle che a noi di Toc toc proprio piacciono. Come il nome lascia intendere unisce gruppi di ragazze e ragazzi lgbt provenienti da tutto il Centro Italia: si va dalla grande Roma fino alla piccola Urbino.

La rete giovani LGBT nacque nel 2012, quando questi ragazzi pensarono che sarebbe stato bello e utile condividere le proprie esperienze e i propri progetti con chi, anche in altre città, si dava da fare per gli stessi ideali: il rispetto del prossimo e della diversità, l’uguaglianza, l’autodeterminazione, il no all’omofobia e al maschilismo.

rete, toc toc firenze

E così nacquero gli incontri della rete giovani LGBT

Da lì il passo fu breve: una serie di mail e telefonate e a tutti parve chiaro che il modo migliore per collaborare era creare una serie di eventi in cui i gruppi potessero conoscersi, ma anche scambiarsi idee e proposte e – perchè no – cominciare subito a lavorare assieme su dei progetti di scala nazionale.

Gli incontri si succedettero a cadenza regolare, fino a quando toccò a Firenze avere l’onore di ospitare l’incontro.

Bello! Ma nell’incontro fiorentino cosa si farà?

I ragazzi del GGG – Gruppo Giovani GLBTI* di Firenze, promotore dell’incontro nostrano – questa volta hanno fatto le cose in grande!

La due giorni prevede infatti ben quattro workshop che toccheranno vari temi con cui hanno a che fare le persone LGBTI: dall’essere padri e madri anche quando si è gay, lesbiche o trans al complicato e spesso difficile rapporto tra fede e omosessualità.

Parteciperanno come ospiti i maggiori esperti toscani su questi temi, grazie alla collaborazione di organizzazioni quali la Rete Genitori Rainbow, Kairos – il gruppo di omosessuali cristiani, il Consultorio Transgenere di Torre del Lago e il gruppo Intersexioni, colletivo all’avanguardia per un tema ancora poco studiato in Italia: l’intersessualità.

rete giovani LGBT, toc toc firenze

E se volessi partecipare anch’io?

Chiariamo subito una cosa: non è necessario essere lesbiche, gay o trans per interessarsi a questi temi – così come, ad esempio, non serve essere studenti per interessarsi al mondo e alla politica dell’università.

E’ proprio per questo che l’incontro è aperto a tutti, e non sono mancate in passato persone esterne al mondo LGBT che hanno partecipato agli incontri – studenti di psicologia e di scienze politiche, incallite femministe, membri di colletivi, ma anche semplici ragazze e ragazzi curiosi. Occhio però, è necessario comunicare la partecipazione sulla pagina dell’evento – ovviamente senza alcun costo.

E per chi vuole solo divertirsi?

Ammettiamolo, a volte nel week end abbiamo solo voglia di uscire e staccare la spina: non c’è nulla di male! Se la pensi anche tu così, puoi sempre partecipare alla cena di sabato sera con festa a seguire che i ragazzi hanno organizzato per finanziare l’incontro – pur garantendo una cena completa a soli 10 €!

Perchè, in fondo, anche chi fa volontariato ogni tanto ha bisogno di divertirsi!

 

Partecipa alla discussione!
  • Fiorentino d'adozione, curioso di nascita, poliglotta e viaggiatore per passione. Partecipo al Gruppo Giovani GLBTI* di Firenze fin dalla sua fondazione e vorrei raccontarti tutto ciò che c'è di arcobaleno a Firenze. Oltre ovviamente a tutto quello che ho scoperto su questa città.

Potrebbe interessarti anche

spartaco lavagnini

Spartaco Lavagnini, il fiorentino di settembre

“Spartaco Lavagnini, caduto come un capo, al suo posto di lavoro, ha forse giovato ...

elezioni comunali, Toc toc Firenze

Verso le elezioni comunali a Firenze: eventi politici in città

I vari candidati alla massima carica fiorentina stanno lavorando alla propria campagna elettorale, chi ...

  • Commenti