Il tour delle case famose a Firenze

case famose a firenze

Case famose a Firenze? Prendi parte al tour!

Quest’oggi vi faremo provare un percorso davvero particolare: un tour delle case famose a Firenze. Perchè famose? No, non hanno niente di speciale, ma ci hanno abitato personaggi davvero illustri per la storia della città e del mondo.

Iniziamo dalla stazione. Tutti i viaggi partono di lì. Zona Santa Maria Novella. In Via Valfonda, al numero 2, soggiornarono i coniugi ShelleyPercy, famoso poeta e la celeberrima Mary Shelley, creatrice di Frankenstein. I due rimasero talmente colpiti da Firenze da chiamare il loro figlio, nato proprio nel capoluogo toscano, Percy Florence.

Un pochino più lontano, in Via il Prato 58, vi è una residenza non solo famosa, ma anche regale: la Regina Vittoria ha risieduto lì durante il suo soggiorno fiorentino.

In Via del Giglio, al numero 1, troviamo invece la casa di John Milton, il famoso poeta.

Case Famose a Firenze

Spostiamoci ora verso il cuore della città

Per un tour delle case famose che si rispetti, bisogna esplorare il centro storico; infatti, nella Piazzetta dell’Olio, al numero 12r, una targa vi ricorderà che li ha soggiornato uno dei più grandi geni musicali, Wolfgang Amadeus Mozart.

Andando verso il Mercato Centrale, in Via Taddea, al numero 4 troveremo la casa ove abitò Carlo Collodi, l’inventore di Pinocchio.

In Via Cavour, rispettivamente al numero 1, 13 e 28 un tempo risiedevano Lorenzo de’ Medici, più comunemente noto con l’appellativo di “Il Magnifico”, Gioacchino Rossini, il celeberrimo compositore e Giovanni Spadolini. In tutti e tre i siti, alzando gli occhi, vedrete una targa che li ricorda.

Girando in Via Pucci, al numero 4, ovviamente troveremo la casa dello stilista Emilio Pucci, celebre per i tessuti pregiati e colorati, discendente da un’antica famiglia che ha dato il nome alla via.

In Via Bufalini, al numero 13, risiedeva invece lo scultore e orafo Lorenzo Ghiberti, realizzatore della bellissima “Porta del Paradiso” del Battistero.

Infine, in Via Santa Margherita sorge la casa del sommo poeta.

La casa di Dante Alighieri è l’unica tra le case famose a Firenze che è stata trasformata in museo ed è infatti sommersa di visite. Spostandoci nella zona di Santa Croce riusciamo a trovare molte altre case famose: in Piazza San Firenze, al numero 2, trovava residenza Leonardo da Vinci prima della partenza in Francia; in Via Pergola, numero59 abitava invece Benvenuto Cellini e, in Via Ghibellina 70, Michelangelo Buonarroti.

Case Famose a Firenze

Le case famose a Firenze al di là dell’Arno

In via de’ Bardi, il numero 36 è stato reso famoso dal Dottor Fell, meglio noto come Dottor Hannibal Lecter che, innamorato della città, risiede qui nei libri della saga.

Procediamo con il tour verso Via di Santo Spirito 5-7 , dove  troveremo la residenza del filosofo e scrittore Niccolò Machiavelli, ma il quartiere brulica di dimore famose;  una al numero 14, ove abitò lo scrittore Carlo Levi e una lì vicino, al numero 22. In Piazza Pitti ne troviamo ben due: chi vi risiedeva? Fedor Michajlovic Dostoevskij, che in questo palazzo scrisse uno dei suoi capolavori: “L’idiota”.

Un paio di strade più in là, in Via dei Serragli al numero 44 risiedeva Antonio Meucci, geniale e sfortunato inventore del telefono, mentre sul Lungarno Amerigo Vespucci, al numero 50, Lev Nikolaevic Tolstoj  vi risiedette nel 1891.

Se poi vorrete unire l’utile al dilettevole, quando salirete il Viale dei Colli per godervi il panorama, andate in Via Pian dei Giullari, al numero 12. Potrete guardare Firenze dalla stessa prospettiva con cui l’ammirava Galileo Galilei.

Sapevate ci fossero tutte queste case famose a Firenze? La città ne è davvero ricca e chissà se in alcune di quelle non stia gia vivendo un genio che in futuro sarà ricordato come noi ricordiamo i nostri Dante, Galileo e Michelangelo!

Credits: FlorenceGuide

Tags
Top
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE