Vivere e morire – La bottega di Calliope

Quando il titolo di un tema è molto generico come quello di questa settimana la sfida di uno scrittore sta nel produrre un lavoro incredibilmente originale e ricercato.
Spesso i ragazzi dell’EsseCìEffe si trovano davanti sfide del genere e mai hanno deluso e l’articolo di oggi non fa eccezione.

Inchiostro

L’inchiostro è lo stesso,
O una lunga linea dritta
O un disegno senza nesso.
Destin comune son morte e vita,
Decidi tu come muover la matita

Dialogo

Vita: perché fai così? Il tuo buio ha avvolto di nuovo la mia luce; o sbaglio?
Morte: no vita, non sbagli. Ho vinto per l’ennesima volta, ma non credo mi basti più…
Vita: spiegati. La storia è sempre stata una nostra battaglia. Vita contro morte, tutto qui. Cosa ti manca?
Morte: non so spiegartelo. Vinco, ma non sento di farlo. Sembra tutto così facile, così banale…
Vita: ma cosa stai dicendo? Le persone rinunciano a vivere e muoiono. Uno dopo l’ altro tutti gli stupidi umani marciano verso di te, senza fuggire! Non credono in me, e temono te…
Morte: è qui che sbagli. Gli umani non temono me, cara vita, temono te. Hanno paura di vivere. Fuggono ogni emozione, ogni passione. Tu provi ad offrir loro amori e divertimenti, sofferenze e dolore. Ma niente… ormai vivono nella più completa apatia, ogni cosa che li può far sentire vivi la evitano per paura. Ma non di me, di te, vita. Capisci perché non mi basta più vincere? É vero, vinco, ma loro non fanno niente per impedirmelo!

La vita si mise a sedere con aria stupita…

Morte: che hai?
Vita: non avrei mai pensato che la morte avesse più voglia di vivere degli umani

Autore: Lorenzo Cambi

Vivere

Vivere,
Essenza dell’Essere
Intrappolata
nella solida materia
così plasmata.

Aria
Dal sapere sfumata
Nel corpo vive
ma dalla mente annebbiata.
Morte viva
che su quelle labbra
e’ trasportata.

Vivere e morire
continuamente,
nascite e morti
di anime differenti.

Autrice: Monica Ricci

Vuoi leggere altri racconti e poesie? Allora scopri le altre opere della Bottega di Calliope!

Credits: Elena Mariotti

Partecipa alla discussione!
  • EsseCìEffe è un gruppo informale di giovani scrittori fiorentini, che ogni settimana si incontra per condividere i propri racconti, poesie, filastrocche, dialoghi teatrali o qualsiasi cosa una mente creativa e una penna possono generare.

Potrebbe interessarti anche

nomi fiorentini

Nomi fiorentini: etimologia e curiosità

Inutile negarlo, che ci piaccia o no ci sono alcuni nomi fiorentini o quantomeno ...

teatro dell'opera di firenze, toc toc firenze

Teatro dell’Opera di Firenze: il vincitore del premio Ance 2014

Un’opera pubblica di qualità, uno spazio per la cultura realizzato con altissimi standard tecnologici ...

  • Commenti